Spiedini di polenta al pomodoro e origano

Quanti di noi hanno approfittato delle calde giornate estive per essiccare i propri ortaggi e riempire la dispensa per poterne usufruire nelle fredde giornate invernali? Io personalmente vado matta per i pomodori secchi e… non riesco a farli arrivare all’inverno… Oggi ve li propongo insieme alla polenta: stuzzicanti spiedini aromatizzati ai pomodori e origano serviti con salsa alle melanzane.

 

Spiedini di polenta al pomodoro e origano

 

Ingredienti:

250 gr di farina fioretto

1,25/1,5 l circa di acqua

Una decina di pomodori secchi

Origano

Sale

Olio

 

Preparazione:

Tagliuzzate i pomodori e aggiungeteli in una pentola (o nel paiolo o nel bimby) con l’acqua. Mettete sul fuoco. Appena raggiunta l’ebollizione aggiungete l’origano, il sale, un goccio d’olio e versate piano la farina facendo attenzione a non formare grumi. Coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 40/45 minuti mescolando di tanto in tanto. La polenta sarà cotta quando comincerà a staccarsi dai bordi della pentola. A questo punto rovesciatela su un tagliere e livellate la superficie. Non appena si sarà stemperata e rassodata potete tagliarla a cubetti di 3/4 cm. In una padella scaldate un filo d’olio e mettete a cuocere i dadi di polenta rigirandoli non appena si forma la crosticina. Una volta pronti infilzare i cubi con gli spiedini. Io li ho serviti con questa salsa alle melanzane e basilico:

 

 

Salsa di melanzane e basilico

 

Ingredienti:

2 melanzane grandi

3/4 foglie di basilico

Peperoncino (facoltativo)

Un pizzico di aglio in polvere

Olio evo

Sale

 

Preparazione:

Lavate le melanzane e mettetele in forno caldo a 180° per circa 45 minuti. Possiamo controllare la cottura delle melanzane con una forchetta che dovrà affondare nella polpa morbida. Dopo averle sfornate, togliete la buccia e mettete la polpa nel boccale del frullatore o minipimer con le foglie di basilico e l’olio. Frullate. Aggiungete l’aglio in polvere, l’eventuale peperoncino e regolate di sale. Versate nella salsiera. Se dovesse avanzare potete spalmarla su fette di pane arrostito. Naturalmente potete aromatizzare la salsa con prezzemolo o menta.

Angelica Pappi

 

Foto di Angelica Pappi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *